ICT-Prospacersirmifida inform
26.05.2015

Banda larga e ultralarga, Infratel mappa la copertura


 

Volete sapere qual è la copertura di banda del vostro comune o della vostra città?

Ve lo può dire Infratel, la in house del Ministero dello Sviluppo economico attuatrice del Piano Nazionale Banda Larga e del Piano Strategico Banda Ultralarga.
Come soggetto attuatore del Piano, Infratel ha deciso di mettere online, in formato open data, tutti i dettagli sulla copertura del servizio di connettività a banda larga e ultralarga in Italia.
Digitando il nome di una regione o di un comune sarà possibile conoscere il dettaglio di copertura, anche rispetto alla media europea e agli obiettivi 2020, nonché lo stato di avanzamento dei piani pubblici in corso, visualizzando l’infrastruttura su Google map.
Dal sito sarà inoltre possibile conoscere le infrastrutture pubbliche realizzate disponibili per gli operatori e visualizzare tutti i bandi e le gare passati e in corso.
Il sito ha sostanzialmente l’obiettivo di quantificare la dimensione del ritardo dell’Italia rispetto agli obiettivi imposti dall'Europa, che la vede purtroppo fanalino di coda, e contribuire a colmarlo.
I dati sono il frutto di una consultazione pubblica di Infratel Italia a cui tutti gli operatori sono invitati a rispondere e che può definire il confine tra ciò che fa il mercato e dove, invece, la mano pubblica è imprescindibile.
Il sito avrà anche la mappa delle imprese e di uffici pubblici, scuole e ospedali coperti, sempre nell’ottica dell’attuazione del piano, che mira a portare i 100 Mbps in tutte le pubbliche amministrazioni. Un altro obiettivo è aggregare la domanda di privati e aziende per orientare gli investimenti degli operatori.
Un piccolo passo avanti nella direzione giusta…