ICT-Prospacersirmifida inform
15.04.2015

Dedagroup ICT Network sbarca negli USA


Il Gruppo 100% italiano cresce in Italia e acquisisce la statunitense EPL

 

In un contesto in cui sempre più aziende italiane vanno in mani straniere, fa piacere citare un esempio in controtendenza.

Parliamo di Dedagroup ICT Network, uno tra i maggiori gruppi italiani del settore, frutto del network di 14 aziende specializzate in servizi e soluzioni ICT, che ha appena acquisito l’americana EPL, società con fatturato di 16 M€ specializzata in software e servizi per le Credit Unions e attiva da 38 anni sul mercato statunitense.

Al centro dell’accordo, la suite i-Power di EPL, che sarà integrata con la soluzione proprietaria BankUp, fiore all'occhiello dell'offerta Dedagroup per il mercato bancario internazionale.

L’operazione combina le competenze trasversali di Dedagroup nel mercato del credito cooperativo italiano con l’esperienza di EPL al servizio delle Credit Unions americane.

«Si crea così una grande sinergia, che consentirà alle banche americane e a quelle italiane con sedi negli USA, di poter contare su un partner in grado di supportare la trasformazione digitale richiesta nell'attuale contesto di mercato», commenta Gianni Camisa, AD di Dedagroup ICT Network. L'operazione si colloca all'interno della strategia di internazionalizzazione del Gruppo che, negli ultimi anni, ha già aperto propri uffici in Francia, Messico e Medio Oriente.

I prossimi obiettivi: portare l’attuale quota del 10% da mercati internazionali, al 20% già nel 2015. In futuro anche una possibile quotazione in Borsa, anche se l’opzione non è considerata prioritaria.