ICT-Prospacersirmifida inform
28.06.2018

ITalia 4.0. Creatività digitale e competitività:
ponti verso il futuro!


Con l’IT Day 2018 si è concluso a Torino il FIDA Inform Tour

 

Successo di pubblico e di critica per la quinta edizione dell’IT Day, organizzato dal Club Dirigenti di Informatica di Torino lo scorso 31 maggio presso il Teatro Regio: un appuntamento che si è confermato ancora una volta essenziale per il territorio per analizzare i temi del Digitale, e che ha visto un elevato e costante interesse nel corso degli anni.
L’evento, realizzato in collaborazione con FIDAInform, la Federazione Italiana dei Club dei Dirigenti Informatica cui il CDI aderisce, anche quest’anno ha voluto creare un momento di confronto tra aziende, che hanno raccontato le sfide della Trasformazione Digitale, hanno presentato proprie case history rappresentative del cambiamento in atto e testimoniato nuove vision e strategie proprio all’insegna del Digitale.
Fra l’altro l’appuntamento di Torino è coinciso con l’ultima tappa del FIDAInform Tour, che ha fatto il giro d’Italia fermandosi a Milano, Roma, Genova, Bologna ed Ancona, e che ha raccolto e selezionato nel corso del suo svolgimento durato un anno le eccellenze rappresentate dalle Start up innovative dei diversi territori, e di cui le migliori si sono presentate proprio a Torino per una finale nazionale.
Ad aprire i lavori, i padroni di casa Davide Gindro, Presidente del Club Dirigenti di Informatica di Torino; Paolo Paganelli, Presidente di FIDAInform, ed ancora Paola Pisano, Assessore all’Innovazione della Città di Torino.
Il programma del lungo pomeriggio torinese ha visto sul palco tanti relatori che, sollecitati da Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato di NetConsulting cube, hanno raccontato la propria realtà aziendale, condividendo i risultati ottenuti grazie alla rivoluzione tecnologica in atto.
Fra le testimonianze di eccellenze che hanno affrontato il cambiamento in chiave 4.0, vanno segnalate quelle di Matteo Gialdini, CEO di Hansgrohe; di Andrea Rodella, ITC Connected Services di CNH Industrial; di Mattia Noberasco, CEO di Noberasco; di Daniele Borghi, Innovation Analyst di Intesa SanPaolo; e le considerazioni a margine di Vittorio Illengo, Vice Direttore del Digital Innovation Hub Piemonte e rappresentante del Politecnico di Torino.
Numerose le aziende che hanno voluto sostenere l’evento: gli Sponsor nazionali di FIDAInform Cisco, RTT, Sopra Steria, TIM e Var Group; ed ancora Betacom, Metisoft e SAS (Gold Sponsor della tappa di Torino); Consoft, Finsoft, Horsa e Mediamente Consulting (Silver Sponsor della tappa di Torino). E fra i relatori: Luciano Albanese, Direzione Business & Top Clients, Sales Nord Ovest di TIM; Claudio Broggio, Innovation Consultant di SAS; Gaston Di Filippo, CTO di Betacom; Alberto Frazzini, COO & Business Development di RTT; Massimiliano Piero Perelli, Responsabile Delivery di Metisoft; Stefania Pompili, Amministratore Delegato di Sopra Steria; Roberto Stefanelli, Innovation Manager di Var Group.
L’IT Day ha visto inoltre ancora una volta al centro il tema delle startup, ed è stato il momento in cui quelle che erano state scelte dal pubblico delle altre tappe del contest FIDAInform come winner si sono cimentate nella finale nazionale.
A Torino sono state premiate le tre vincitrici nazionali. Prima classificata è stata Ranaway, azienda specializzata nel talent management; seconda classificata, BeMyEye, mistery shop in crowdsourcing; terza classificata, Pikkart, realtà attiva nello sviluppo di augmented reality per il marketing. Ma non vanno dimenticate realtà di eccezione come BSD Design, Enerbrain, Qurami, Rulex, SmartTrack, Trustech e Wrebby.