ICT-Prospacersirmifida inform
21.09.2015

Mac At Work


Nuovi servizi IBM in Cloud per i Mac nelle imprese


Le vendite di pc Apple sul mercato Business aumentano più velocemente rispetto alla media del settore, peraltro in crisi; nell’ultimo decennio, un numero crescente di imprese ne ha deciso l’adozione, o ha dato spazio all’approccio BYOD.

Alla luce di questo fenomeno e sulla base dell’ esperienza maturata sul tema della Mobility per le aziende, IBM ha annunciato IBM MobileFirst Managed Mobility Services, un insieme di nuovi servizi IT basati su Cloud che aiutano le aziende a integrare in modo rapido e sicuro i Mac con i sistemi e le applicazioni aziendali.

I nuovi servizi si basano sull'esperienza acquisita grazie a un programma interno, denominato Mac@IBM, che prevede l’adozione di Mac da parte dei dipendenti IBM in tutto il mondo, in un ambiente aziendale estremamente sicuro.

I nuovi servizi sono basati sulla Casper Suite di JAMF Software, soluzione all’avanguardia che aiuta nella configurazione e distribuzione rapida dei Mac, inclusi MacBook, MacBook Air, MacBook Pro, Mac Mini, iMac e Mac Pro.

«La facilità di adozione e di utilizzo è alla base di ogni prodotto Apple e, con l’utilizzo sempre più frequente di questi dispositivi sul posto di lavoro, gli utenti si aspettano gli stessi vantaggi che caratterizzano la loro esperienza personale», ha dichiarato Richard Patterson, DG di Infrastructure Services, divisione di IBM Global Technology Services.

«I nuovi servizi IBM a livello enterprise assicurano una grande user experience ai clienti che usano Mac, offrendo supporto a livello mondiale a partire dall’ installazione e per tutta la vita del prodotto. »